Le verdure in padella: la ciambotta

Le verdure in padella sono un contorno sano e nutriente, da preparare con diverse verdure a seconda della stagionalità e del gusto personale. Una delle ricette più prelibate con le verdure in padella proviene dalla regione Basilicata e può essere considerato non solo un contorno ma un secondo piatto completo e nutriente. La ricetta di cui parliamo è la tradizionale ciambotta, un piatto con diverse verdure che può essere servito freddo o caldo.

Gli ingredienti per la ciambotta

Per preparare la tradizionale ricetta lucana della ciambotta occorreranno:
– 1/2 cipolla rossa di Tropea
– 1 spicchio di aglio
– 2 patate medie
– 3 zucchine
– 2 melanzane
– 1 peperone rosso
– 1 peperone giallo
– 400 grammi di pomodori maturi
– 1 gambo di sedano
– olio di oliva
– sale e pepe q.b
Per servire
– alcune foglie di basilico
– 1 pagnotta di pane da 1 kg
Preparazione della ciambotta
Per iniziare lavate accuratamente tutte le verdure (zucchine, melanzane, sedano e peperoni) e tagliatele a dadini; per eliminare il sapore amarognolo delle melanzane ponete i dadini sotto sale e prima di utilizzarle, lavatele. In una pentola fate bollire l’acqua e immergetevi i pomodori maturi per trenta secondi e scolateli, questa operazione vi aiuterà ad eliminare la buccia dei pomodori. Adesso che tutte le verdure sono pulite e tagliate, in una padella con dell’olio extravergine di oliva, fate soffriggere la cipolla di Tropea e l’aglio precedentemente tritati per qualche minuto a fiamma bassa. Nella padella con il soffritto, aggiungete dapprima le melanzane e le zucchine tagliate a dadini, e lasciatele cuocere per circa dieci minuti. Trascorsi i dieci minuti di cottura, procedete all’aggiunta delle altre verdure: pomodori, peperoni, sedano e patate, aggiustate di sale e pepe, e lasciate cuocere a fiamma moderata per altri 40 minuti. La ricetta tradizionale prevede che la ciambotta sia servita in un pagnotta, quindi tagliate la parte superiore della pagnotta e privatela interamente della mollica, così da creare un “contenitore” dove inserirete la ciambotta. Prima di servire la ciambotta contenuta nel pane, aggiungete qualche foglia di basilico come decorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *