Tatuaggi: se ne avete uno il sangue si può donare, tranquilli!

Fino a questo momento la domanda che circolare maggiormente nel nostro paese se si possiede un tatuaggio è questa: si può donare il sangue se si ha un tatuaggio? I dubbi in merito sono tantissimi. Per questo, oggi, cercheremo nel miglior modo possibile di schiarirvi le idee.

Dopo esserci documentati con molti istituti che si occupano di tali pratiche, possiamo finalmente rispondere al vostro dubbio attroce: Si! Potete senza alcun problema donare il sangue anche se sulla vostra pelle vi siete fatti disegnare ciò che avete sempre desiderato, e il tutto non va assolutamente a pregiudicare il vostro potenziale percorso di donatori.

Stando a tutti gli istituti che abbiamo avuto modo di sentire, molte persone che hanno almeno un tatuaggio sarebbero addirittura incoraggiate a donare, a patto però che godano di uno stato di salute ottimale, in modo da andare a far solo del bene alle banche del sangue che devono vedersela con un soggetto specifico o diverse altre persone.

Se avete già donato, saprete benissimo che prima di fare questo passo sarà tassativo rivolgersi al proprio medico di base che controllerà nel dettaglio il vostro stato di salute al fine di garantire al 100% la salubrità del sangue che andrete a donare.

Chi possiede un tatuaggio deve comunicarlo subito, perché per questioni prevalentemente legate alla sicurezza in genere il sangue di chi si è fatto disegnare sopra negli ultimi 3-4 mesi non viene assolutamente prelevato.

Sicuramente tanti si staranno chiedendo il perché si deve attendere, semplice: perché non c’è alcuna garanzia sulla salute del vostro tatuaggio, in poche parole il medico non può sapere se il vostro tatuatore ha messo in pratica tutte le norme igieniche del caso. Tutto ciò sta a significare che si preferisce una sorta di quarantena di 90 giorni, per vedere se il corpo reagisce a qualche reazione allergica e cosi via. Finito questo tempo, si può tranquillamente andare a donare il sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *